Attualità

L’inalazione inadeguata facilita gli attacchi di asma

Affanno, tosse da irritazione, oppressione pettorale: l’asma è molto diffusa in Svizzera e le persone affette soffrono regolarmente di attacchi che potrebbero essere evitati. Infatti, uno studio prova che sei asmatici su dieci si servono dei medicinali in modo inadeguato. Perciò, la Lega polmonare propone consulenza e formazione in materia. Inoltre, il nostro portale presenta istruttivi video per ragazzi e adulti.

Affinché un farmaco contro l’asma possa spiegare i suoi effetti, occorre che raggiunga i bronchi in profondità e che ci rimanga per dieci secondi. Se così non avviene, le medicine non agiscono o lo fanno solo in modo limitato e le persone affette devono consultare spesso il medico o recarsi al pronto soccorso, nonostante le regolari inalazioni. La quantità di casi di asma che sarebbero evitabili non è da sottovalutare: le ricerche indicano che 60 per cento degli asmatici inalano in modo errato. Inoltre la malattia è molto diffusa. Un adulto su 14 e un ragazzo su 10 ne sono affetti.

 

Nuovi video istruttivi per ragazzi e adulti

Per ridurre la quantità di attacchi inopportuni, le leghe polmonari cantonali propongono una vasta offerta di corsi per ragazzi e adulti. Inoltre, su www.legapolmonare.ch/inalare possono essere visionati istruttivi film riguardo agli apparecchi per inalazione più correnti, ora anche per ragazzi. Infatti, a seconda dell’età, i ragazzi necessitano mezzi ausiliari quali mascherine, una camera a espansione o un nebulizzatore, di cui – come gli adulti – devono imparare il corretto uso. La giornata mondiale dell’asma che avverrà il 2 maggio è una buona occasione per richiamare l’attenzione su questo aspetto.

 

 

Ulteriori informazioni: www.legapolmonare.ch/asma

 

Se avete domande, favorite rivolgervi alla:
Lega polmonare Svizzera

Regula Bur, portavoce

Tel. 031 378 20 72

r.bur@STOP-SPAM.lung.ch

 

Lega polmonare Svizzera

Valérie Rohrer, direttrice di progetto, comunicazione

Tel. 031 378 20 34

v.rohrer@STOP-SPAM.lung.ch

 

Chi respira vive

La Lega polmonare consiglia e assiste persone affette da malattie polmonari e insufficienza respiratoria affinché possano vivere quanto più possibile senza disturbi, in modo autonomo e con una migliore qualità di vita.

Grazie alla sua rete di contatti specialistici, tutela le esigenze dei suoi pazienti e promuove il loro auto-aiuto. Con misure di prevenzione e il suo impegno per un’aria pulita, la Lega polmonare si impegna affinché sempre meno persone vengano colpite da malattie polmonari e delle vie respiratorie.