Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più leggi le avvertenze legali.

Accettare

Rapporto annuale della Lega polmonare svizzera

Nel 2019, la Lega polmonare svizzera ha concretizzato il proprio motto «Più respiro per la vita» in vari ambiti. Scoprite quali nel rapporto annuale 2019.

App SwissCovid

L’app SwissCovid per telefoni cellulari contribuisce a contenere il nuovo coronavirus. Abbinata al tracciamento dei contatti classico per ricostruire le infezioni, contribuisce a interrompere le catene di trasmissione.

Potete trovare ulteriori informazioni qui.

 

 

Indicazioni importanti per persone con malattie polmonari e respiratorie

Avete domande su come affrontare la situazione del coronavirus? Potete scoprirlo qui.
Qui troverete sempre nuovi suggerimenti e consigli per il vostro tempo libero a casa.

Coronavirus: Informazioni attuali

Per maggiori informazioni e aggiornamenti, visitate il sito web dell’UFSP oppure contattate la Infoline: +41 58 463 00 00, ogni giorno 24 ore.

Coronavirus e tabagismo: Assumo il controllo

Le attuali restrizioni sono una sfida per molte fumatrici e molti fumatori. In questo video trovate qui offre consigli e astuzie sia per ex-fumatrici e ex-fumatori che anche per fumatrici e fumatori, in modo che possano superare con successo questo momento difficile all’interno delle loro quattro mura. Potete trovare tutte le altre informazioni qui.

La Lega polmonare di Neuchâtel impegnata per la salute degli anziani 

Nel progetto «Neuchâtel solidarité 65» della Lega polmonare di Neuchâtel, una squadra accompagna ogni giorno i partecipanti, li informa e offre sostegno, esercizi di rilassamento e attività per la casa.

Comunicati stampa

03.06.2020 | Attualità | Comunicati stampa

Da inizio maggio tutti i cantoni hanno l’obbligo di rintracciare le persone infette da COVID-19 e i loro contatti stretti mediante tracciamento telefonico. Le diverse Leghe polmonari cantonali sono impegnate in tutto il paese con attività di contact tracing. Uno staff di 115 addetti qualificati contatta e supporta le persone in quarantena.

Leggi tutto
27.05.2020 | Attualità | Comunicati stampa

Fumare aumenta il rischio di complicazioni nel decorso della malattia causata dal coronavirus (COVID-19). Il fumo indebolisce il sistema immunitario e danneggia i polmoni. Prima si inizia a fumare, più si rischia di diventare dipendenti dalla nicotina e, di conseguenza, di contrarre infezioni acute delle vie respiratorie e morire per una patologia polmonare o respiratoria cronica correlata. Per questo la Lega polmonare svizzera chiede un’efficace protezione dei giovani nella legge sui prodotti del tabacco.

Leggi tutto