Vacanze in Ticino

Momenti di benessere sul Lago Maggiore dal 7 al 17 maggio a Locarno. Siamo felici di accettare la vostra iscrizione. Iscrivetevi subito!

Nuovo studio sull'uso delle sigarette elettroniche monouso da parte dei giovani

Il 12% degli intervistati li consuma regolarmente. Il 50% riceve pubblicità per questi prodotti attraverso i social media. I giovani possono essere efficacemente protetti attraverso un'elevata tassazione e una rigida regolamentazione della pubblicità. Saperne di più

«Aprire la propria casa ai rifugiati

Dalla scorsa primavera, Daniela e Daniel Gasser-von Arx ospitano Anastasiia Sukhenko e suo figlio Stanislav, che hanno dovuto lasciare l’Ucraina a causa della guerra. Per saperne di più leggete la rivista vivo.

Respirare fa bene allo spirito

Respirare è solitamente un’azione inconscia, per questo spesso avviene a livello superficiale. Questi semplici esercizi servono invece a rendere la respirazione più profonda, cosa che risulta stimolante e rilassante. Per saperne di più.

Ripensare l’ortica

Di solito la evitiamo. Ma l’ortica è estremamente gustosa e versatile in cucina. Per saperne di più​​​​​​​

Le sigarette elettroniche usa e getta mettono in pericolo la salute

Hanno l'aspetto di bastoncini luminosi colorati e sono disponibili in gusti fruttati o dolci. Sono molto popolari tra i giovani e mettono in pericolo la loro salute. Vedere l'articolo (in francese).

Comunicati stampa

02.12.2022 | Attualità | Comunicati stampa

La Svizzera perde un altro posto, scivolando al 36° su 37, nella «Tobacco Control Scale», la classifica pubblicata dall’Associazione delle leghe europee contro il cancro (ECL), che mette a confronto i paesi europei per quanto concerne le misure adottate in vista di prevenire il tabagismo. ECL riassume la situazione così: «La Svizzera rimane la grande favorita delle multinazionali del tabacco.» Questo pessimo risultato non sorprende l’Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo. Al primo posto della classifica si trova ora l’Irlanda.

Leggi tutto
03.11.2022 | Attualità | Comunicati stampa

Inizia con la tosse, a volte accompagnata da espettorato, cui si aggiunge una dispnea sempre più intensa. Prima viene diagnosticata, meglio è possibile rallentarne il decorso. Stiamo parlando della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Ecco perché nel mese di novembre la Lega polmonare sensibilizza su questa malattia, frequente quanto poco nota.

Leggi tutto
07.10.2022 | Attualità | Comunicati stampa

Lugano, 6 Ottobre 2022 - Smettere di fumare è possibile! Un nuovo programma nazionale offre a migliaia di

fumatori la possibilità di smettere di fumare insieme durante il mese di novembre prossimo, grazie alla

creazione di una rete di partecipanti via social network e a un approccio innovativo.

Leggi tutto