Un’escursione a Losanna

Una delle prime stazioni di rifornimento di ossigeno liquido è stata realizzata a Losanna. Che vi serva l’ossigeno o meno, vale la pena di visitare questa città.

 

Se per respirare avete bisogno di ossigeno e ogni sforzo pare insuperabile, Losanna con le sue note pendenze potrebbe scoraggiare. Tuttavia, questa città ha numerose attrazioni, anche per i nostri pazienti che necessitano di ossigeno. Innanzitutto c’è la metropolitana che porta gli ospiti dalle parti più basse a quelle più alte della città, rapidamente e senza sforzi.

 

Inoltre Lausanne Tourismus organizza visite guidate adatte al ritmo di ogni singola persona, anche di coloro che presentano una mobilità limitata. Le rive del fiume offrono una veduta spettacolare sulle Alpi e garantiscono la possibilità di passeggiare su un terreno pianeggiante. Qui si trova anche il rinomato Museo olimpico che racconta i giochi olimpici e lo spirito olimpico grazie a 1500 oggetti del mondo delle Olimpiadi. Il bar del museo il fine settimana propone addirittura un brunch.

 

Un altro museo di fama internazionale si trova nelle immediate vicinanze: il Museo Elysée, dedicato alla fotografia, che ha di recente celebrato il suo 30° anniversario. Il centro storico e la cattedrale realizzata a partire dal 1170 rappresentano un altro must di una visita della città. E infine a giugno 2017 nella parte settentrionale della città sarà inaugurato il più grande acquario d’acqua dolce d’Europa.