Il monossido di carbonio (CO) è un composto chimico formato da carbonio e ossigeno. Il gas tossico, incolore, inodore e insapore si forma dalla combustione incompleta di materie prime quali il gas naturale, il biogas, la benzina verde, olio combustibile pesante o carbone. Come contribuisce il biossido di azoto con il monossido di carbonio come precursore alla formazione dell'ozono troposferico.

Informazioni dell'Ufficio federale dell'ambiente

Fonti di monossido di carbonio

Il monossido di carbonio viene liberato durante i processi di combustione di combustibili fossili e carburanti. Le fonti principali sono il traffico stradale e gli impianti a combustione. Il monossido di carbonio è presente in quantità rilevante anche nel fumo di tabacco.

Rischi per la salute

Il monossido di carbonio riduce la quantità di ossigeno trasportata nel sangue, il che può condurre a danni temporanei o permanenti di diversi organi.

Come difendersi?

Fin dalla metà degli anni ‚ 70 l'inquinamento del monossido di carbonio in Svizzera è stato fortemente ridotto. I valori limite d'immissione stabiliti dall'ordinanza contro l'inquinamento atmosferico non vengono superati. Attualmente non costituisce un problema diretto per la salute dell'uomo.