Sostanze inquinanti

L’aria contiene molte sostanze inquinanti, con grandi differenze nella composizione In base alle regioni. Le sostanze inquinanti dell’aria sono emissioni nocive provocate prevalentemente da attività e processi umani. Il biossido di azoto (NO2), le polveri sottili (PM10), i composti organici volatili (COV), l’anidride solforosa (SO2),il monossido di carbonio (CO), l’ammoniaca (NH3), polveri e metalli pesanti derivano dal traffico motorizzato pubblico e privato, nell’industria da forni a legna, dagli impianti termici a gasolio e a gas, dalle macchine per cantieri, da attività agricole e forestali così come dall’attività delle economie domestiche.

Gli agenti inquinanti giungono direttamente nell’aria (inquinanti primari) dai gas di scarico dei motori, dagli impianti di riscaldamento e dai forni, dall’abrasione meccanica o dall’impiego di solventi oppure sono il prodotto di una reazione chimica nell’aria (inquinanti secondari). L’ozono ad esempio viene prodotto tra le altre dalla reazione del biossido di azoto con l’ossigeno.Oltre alle emissioni antropogene esistono quelle che provengono da fonti naturali. Le emissioni prodotte dall’attività dell’uomo, in Svizzera, sono tuttavia di gran lunga maggiori di quelle naturali.


Effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute

Con un’elevata concentrazione degli inquinanti atmosferici aumentano i disturbi e le malattie delle vie respiratorie, come la faringite, l’infiammazione della gola, la bronchite, la diminuzione della funzione polmonare e una maggiore predisposizione alle infezioni, come ad esempio la polmonite. La ricerca scientifica dimostra che gli effetti dell’inquinamento atmosferico non interessano solo le vie respiratorie e i polmoni, bensì anche il sistema cardiocircolatorio.L’aria inquinata è nociva per tutti. Particolarmente colpiti sono gli anziani, i bambini e i nascituri. I bambini piccoli hanno un’alta predisposizione alle infezioni delle vie respiratorie, poiché alla nascita i polmoni e il sistema immunitario non sono ancora completamente sviluppati. Per le persone anziane e le persone che soffrono di un’affezione cronica alle vie respiratorie una minima accentuazione del processo infettivo può esaurire le restanti difese immunitarie. Inoltre, Nelle persone affette dall’asma, l’aria inquinata stimola gli attacchi. L’inquinamento atmosferico in Svizzera resta un problema, nonostante le misure introdotte negli ultimi decenni e i miglioramenti raggiunti.

 

Ulteriori informazioni

Sito web "Aria e salute"

Brochure informativa "Qualità dell’aria e salute"

Valori d’immissione e di emissione: Glossario degli inquinanti atmosferici UFAM